Beauty: 7 trucchi da seguire per prolungare la tintarella

Se siete appena tornate dalle vacanze e non volete perdere l’abbronzatura, conquistata con tanta fatica, è molto importante seguire piccoli accorgimenti che permetteranno alla vostra pelle di restare ambrata più a lungo.

Come mantenere l’abbronzatura

1. Alimentazione corretta e tanta acqua

L’alimentazione aiuta a mantenere l’abbronzatura: se prima della vacanze preferibili consumare cibi che vanno a stimolare la melanina come carote e albicocche, al rientro dalle vacanze è il momento di scegliere cibi idratanti come lattuga, radicchio, spinaci, zucca, cicoria, pomodori, melone e pesche. Questi alimenti sono ricchi di betacarotene, che aiutano ad aumentare le difese antiossidanti e donano un colorito dorato alla pelle, enfatizzando così la tintarella. Non dimenticate di condire con olio di oliva ( nelle giuste quantità) e frutta secca, che sono ricche di vitamina E.  Fondamentale mantenere il giusto livello di idratazione del corpo bevendo almeno due litri di acqua al giorno.

come prolungare l'abbronzatura

2. Preferite la doccia al bagno in vasca e no all’acqua troppo calda
Al rientro dalle vacanze evitate di fare bagni caldi rilassanti per un paio di settimane preferendo una doccia veloce e utilizzando acqua fresca, che aiuta a mantenere la pelle più compatta ed elastica: l’uso prolungato di acqua calda infatti, potrebbe causare una desquamazione che andrebbe a favorire la comparsa di chiazze sul corpo. Utilizzate oli e gel idratanti invece del classico bagnoschiuma e per asciugarvi, prediligete asciugamani morbidi e tamponate la pelle senza sfregarla, in modo da evitare un “effetto scrub”.

prolungare l'abbronzatura

3. Idratazione della pelle ed esfoliazione come step fondamentali
Dopo la doccia usate sempre una crema doposole: l’abbronzatura infatti sbiadisce perché gli strati superficiali della pelle si rinnovano eliminando le cellule morte, applicare un buon doposole fin dalla prima esposizione aiuta a ridurre il processo di “scolorimento”.  Ottimo anche il burro di karitè, in caso di pelle molto secca che tende a desquamarsi utilizzate un olio dopo bagno da applicare dopo la doccia -sulla pelle ancora umida- per un effetto super nutriente.

4. Evitate abiti troppo stretti
Evitate di indossare abiti troppo stretti, evitare inoltre i tessuti pesanti e ruvidi, così come i pantaloni e gli abiti troppo stretti e fascianti che potrebbero sfregare contro la pelle e creare un effetto esfoliante non desiderato. Indossate tessuti e abiti leggeri in cotone o lino, fin quando il tempo lo permette ovviamente.

abbigliamento stretto

 

5. Uscite 
Per mantenere l’abbronzatura è molto utile approfittare degli ultimi raggi di sole. Nella pausa pranzo, nei week-end, fate una passeggiata, cercate di trascorrere più tempo possibile all’aria aperta così la melanina possa continuare ad essere stimolata.  Sono sufficienti venti minuti al giorno per mantenere una colorazione dorata.

prolungare l'abbronzatura

6. Evitate l’aria condizionata
Anche se le giornate possono essere ancora calde e afose, per mantenere l’abbronzatura estiva, è meglio evitare l’aria condizionata che rende l’ambiente secco e favorisce la desquamazione della pelle. Se lavorate in un posto dove è inevitabile starne alla larga, applicate sempre una crema idratante multifunzione sia sul viso che sul corpo.

prolungare l'abbronzatura

7. Scegliete profumi e cosmetici che non contengono alcool
Un’altra cosa da evitare per prolungare l’abbronzatura è l’alcool presente in alcuni prodotti come profumi o lozioni. Infatti, l’alcool potrebbe rendere la vostra pelle più arida, inoltre potrebbe favorire la comparsa di macchie o irritazioni che rovinerebbero il colorito. Prediligete acque profumate, creme arricchite da oli essenziali, almeno fino all’autunno, così da profumare e idratare la pelle senza seccarla.

come prolungare l'abbronzatura

Per oggi i miei metodi per maniere il più a lungo possibile l’abbronzatura estiva termina qui, continuate a seguirmi per restare sempre aggiornate su tendenze, offerte e rimedi naturali per la cura del corpo.

Fammi sapere quello che pensi dell'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.