Make-up: perché cambiare il fondotinta in primavera

Il fondotinta è un po’ come il guardaroba, va rinnovato e adattato alla voglia di leggerezza tipica di questa stagione. Scegliete prodotti meno densi, mettetene meno, modulatelo e cambiate tonalità, il vostro viso sarà subito glow.

Con l’arrivo della prima abbronzatura, la prima cosa da fare è eliminare il fondotinta. In realtà non bisogna toglierlo del tutto, basta solo cambiarlo. Con l’arrivo della bella stagione, si inizia a sentire il bisogno di cose più leggere addosso e traspiranti, proprio come si fa con il guardaroba.

Applicate quindi, meno fondotinta (ricordandovi di utilizzare sempre una protezione spf) e modulate la coprenza, per un effetto più leggero e meno mat rispetto all’inverno. Quello di cui avete bisogno adesso è un look naturale e un glow diffuso su tutto il viso.

L’IMPORTANZA DELL’ILLUMINANTE

Per rendere il fondotinta più fluido e ottenere un effetto più naturale -come baciate dal sole- miscelatelo con l’highlighter. La combinazione perfetta è fondotinta + Lancôme Custom Glow Drops, un illuminante disponibile in 4 tonalità super concentrate, da un color champagne chiaro fino a un bronzo dorato per regalare immediatamente enfasi all’abbronzatura.

Lancôme Custom Glow Drops

 

CAMBIATE TONALITA’

A differenza dell’inverno, con l’arrivo del primo sole ci si può permettere di scurire il fondotinta di un tono, per adattarlo meglio alla nostra carnagione che da ora in poi inizierà a diventare più scura. Il nuovo fondotinta Teint Idole Ultra Wear di Lancôme è disponibile in ben 18 tonalità differenti, trovate quella più adatta alla vostra carnagione!

Teint Idole Ultra Wear

LUNGA TENUTA

Questa forse è la caratteristica più importante che deve avere il nostro make-up primavera-estate: una lunga durata. Quello di cui avete bisogno è un fondotinta in grado di resistere tutto il giorno nonostante le temperature calde e che si adatti perfettamente ai diversi momenti della pelle –dalla mattina alla sera– senza mai tradirla nei suoi momenti di lucidità.

Per oggi la mia guida su come scegliere il fondotinta più adatto all’arrivo del caldo finisce qua, continuate a seguirmi per restare sempre aggiornate su news, tendenze e tutorial!

Fammi sapere quello che pensi dell'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.