Ricette naturali: Lozione repellente per insetti all’olio di cocco

In commercio come ben sapete, esistono decine e decine di prodotti repellenti anti insetto,  spray, roll-on in crema ecc ecc; molti di questi però contengono sostante tossiche, sia per l’ambiente, sia per il nostro organismo.
Io oggi vorrei condividere con voi un’alternativa naturale, sicura ed ecologica, al classico spray anti zanzare.
Tutto ciò di cui avete bisogno è:

  • 1 tazza di Olio di Cocco naturale bio
  • 1/2 tazza di burro di karitè (vanno bene anche il burro di cacao o di mango)
  • 1/2 tazza di cera d’api
  • 1/4 tazza di foglie di rosmarino (freschi o secchi non fa differenza)
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano interi secchi
  • 2 cucchiai di timo ( anche qui secco o fresco è indifferente)
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/4 tazza di foglie essiccate di erba gatta
    Ingredienti facoltativi:
  • qualche foglia di menta (che è facoltativa, ma aggiunge un intenso profumo)
  • 1 cucchiaino di olio di vitamina E per la conservazione
  • 10 + gocce di oli essenziali di lavanda e limone
repellenti naturali

Cannella in polvere

Procedimento:
Per prima cosa, bisogna lasciare in infusione tutte le erbe nell’Olio di Cocco.
In un contenitore di vetro, scaldate a bagnomaria l’olio di cocco, aggiungete poi il rosmarino, i chiodi di garofano, il timo, la cannella, l’erba gatta e la menta.
Coprite il contenitore e tenete la temperatura dell’acqua medio/alta, per almeno 30 minuti fino a quando l’olio non diventa scuro e sentite un intenso profumo di rosmarino.

Aiutandovi con un colino o con una garza, filtrate l’olio e versatelo in un’altro recipiente, sempre in vetro.
A questo punto, l’olio dovrebbe essersi ridotto quasi della metà, e dovreste avere mezza tazza di olio infuso alla quale dovete aggiungere il burro e la cera d’api, mescolando fino a che tutti gli ingredienti non saranno perfettamente fusi (bagnomaria).
Togliete dal fuoco e aggiungete la vitamina E e gli altri oli essenziali che avete scelto e versate il composto negli stampi (vanno bene anche quelli alimentari).

rimedi naturali anti zanzare

Lasciate raffreddare una notte,  a questo punto avrete realizzato delle barrette repellenti per insetti, completamente naturali. Non dovete fare altro che strofinare le barrette sulle zone esposte; in caso di gravidanza o allattamento assicuratevi che tutte le erbe siano sicure per voi e per il vostro bambino.

Fammi sapere quello che pensi dell'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.