Come creare in casa il proprio struccante, 4 ricette naturali fai da te!

Struccarsi bene e rimuovere ogni residuo di make-up, è molto importante al fine di preservare la salute della pelle. Infatti, un errato demaquillage potrebbe comportare un occlusione dei pori, favorendo così, la comparsa di comedoni e imperfezioni.

Quindi, come ci ricordiamo di truccarci prima di uscire, è altrettanto importante rimuovere il trucco prima di andare a letto, in modo da lasciare la pelle libera di respirare.
Sul mercato c’è una vastissima scelta di prodotti struccanti che vanno dalle pratiche ( e tremende) salviette, all’acqua micellare, dallo struccante bifasico al latte detergente fino ad arrivare agli struccanti di ultima generazione da utilizzare sotto la doccia.

Ma quelli in commercio non sono gli unici metodi per struccarsi, alcune persone come me per esempio, hanno una pelle molto sensibile e spesso i prodotti in vendita gli causano una fastidiosa irritazione. Personalmente ho provato tanti prodotti per pelli sensibili, ma con scarsi risultati, infatti quando mi strucco, gli occhi mi bruciano lo stesso.

Ho risolto questo problema utilizzando uno struccante fatto in casa da me, farlo è molto semplice e non richiede chissà quale esperienza nel campo.
Anche gli ingredienti sono tutti di facile reperibilità, e per quelli più difficili, affidatevi al web, in cui si trova sempre tutto!

Qui di seguito riporto 5 semplici ricette per creare lo struccante più adatto alle vostre abitudini e alla vostra tipologia di pelle!

1. Acqua micellare fai da te

struccante acqua di rose

Io utilizzo principalmente questa ricetta, l’ Acqua Micellare infatti elimina velocemente il makeup sia dal viso che dagli occhi, non unge la pelle e soprattutto non è comedogeno. Per chi come me ha una pelle mista-grassa penso sia il migliore struccante! Farlo è davvero molto semplice, occorrono solo 3 ingredienti, provalo, ne resterai davvero sorpresa!

Ingredienti:

  • Infuso di Camomilla o Acqua di Rose        100ml
  • Shampoo Ecobio o con un Buon INCI        2 cucchiaini
  • Gel di Aloe Vera                                               1 cucchiaino

Basterà unire questi tre ingredienti in un flacone vuoto, e utilizzarlo su un dischetto di cotone per rimuovere delicatamente anche il trucco più ostinato.
Vorrei ricordare però che dopo aver utilizzato l’Acqua Micellare, è necessario risciacquare il viso,  dopo potrebbe essere utile utilizzare un tonico astringente.

2. Latte Detergente per pelli delicate

struccante per pelli delicate

Anche questa ricetta è  particolarmente indicata per chi ha la pelle sensibile e delicata, questo grazie alle note proprietà lenitive della camomilla. Questo prodotto, l’ideale sarebbe prepararselo quotidianamente, al massimo può essere conservato in frigo per due giorni.

Ingredienti:

  • Latte 150 ml
  • Fiori di camomilla 1 cucchiaio
  • Farina di grano tenero 1 cucchiaio

In un pentolino scaldare il latte (senza portarlo ad ebollizione) assieme ai fiori di camomilla, filtrare il tutto con un colino e poi aggiungere infine la farina. Amalgamare bene il composto e lasciar raffreddare prima di utilizzarlo sul viso.

3. Burro struccante all’olio di cocco

Questo Burro struccante Fai da Te, è economico ed efficace, personalmente mi piace molto perché elimina alla perfezione anche i trucchi più strong. L’ Olio di Cocco è l’ingrediente principale quindi non si può sostituire con nient’altro, se fai fatica a trovarlo qui in basso ho messo un link dove potrai acquistarlo!! Con queste dosi non ne uscirà una gran quantità, così non dura tantissimo e si può anche evitare di mettere il conservante.

Ingredienti:

  • Acqua 1 cucchiaio
  • Olio di Cocco 4 cucchiai
  • Gel detergente delicato 1 cucchiaio e mezzo

Per la creazione di questo fantastico burro è necessario mescolare i tre ingredienti in un contenitore vuoto, finché il composto non sarà perfettamente omogeneo.
La consistenza cambia a seconda della temperatura, più farà freddo più sarà duro, mentre più farà caldo, più sarà liquido. Io d’estate consiglio di tenerlo in frigorifero; anche dopo aver utilizzato questo tipo di struccante, è necessario risciacquare il viso e utilizzare un tonico astringente.

5. Struccante bifasico

struccante Fai da te

Lo struccante bifasico si chiama così abbina appunto, due diverse funzioni. Da un lato elimina il make up con la sua parte oleosa, dall’altro, calma e lenisce la pelle con la sua parte acquosa. Si tratta di un prodotto molto versatile, infatti si adatta facilmente a tutte le differenti tipologie di pelle. E’ indicato per struccare sia il viso, sia gli occhi.

Ingredienti:

  • Olio di ricino 1 cucchiaino
  • Olio di mandorle 2 cucchiaini
  • Acqua di rose 3 cucchiaini

Creare questo struccante bifasico è molto semplice, basta mescolare unire tutti gli ingredienti in un boccettino e ricordarsi di agitare sempre prima dell’uso.
Anche con questo struccante, è necessario risciacquare il viso dopo l’uso, e abbinarci un tonico astringente, che non fa mai male!

Il mio ricettario per creare in casa lo struccante più adatto a te per ora finisce qua, se ti è piaciuto l’articolo condividilo sui social e non esitare a lasciare la tua esperienza nei commenti.

Fammi sapere quello che pensi dell'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.