Burro di karité: a cosa serve, come si utilizza e dove trovarlo

Tutti i molteplici utilizzi dello straordinario burro di karité, che viene estratto dai frutti di una pianta africana che i popoli locali sono soliti chiamare “albero della giovinezza”.

Il karité è un albero ad alto fusto diffuso nell’Africa centrale tra il Senegal e il Nilo, esso può raggiungere i quindici metri di altezza e un diametro di un metro.

 

Burro di Karitè Puro al 100%

 

A prima vista il suo aspetto può ricordare un po’ la nostra quercia siccome si presenta con una chioma verde scuro e le foglie concentrate alle estremità dei rami. Ha fiori profumati e produce un frutto carnoso -molto simile a una prugna- che racchiude al suo interno un nocciolo dalla quale si ricava appunto, il prezioso burro di karité.

proprietà burro di karité

Le popolazioni africane non solo lo usano nel campo alimentare come condimento alle loro pietanze, ma lo usano anche come balsamo per massaggi contro i reumatismi e gli indolenzimenti,  contro scottature, ustioni, eritemi solari e le irritazioni della pelle in generale. Le donne africane inoltre, lo utilizzano anche come protettivo contro i raggi del sole, del vento e della salsedine.

Acquista il Burro di Karité puro al 100%

proprietà burro di karité

 

Tutte le proprietà del burro di karité

Ma le proprietà del burro di karité non finiscono qui, gli sono state riconosciute proprietà idratanti, cicatrizzanti, emollienti, elasticizzanti, antismagliature, antirughe, antiossidanti, lenitive, filmanti e protettive; ma la caratteristica esclusiva di questo prezioso alleato di bellezza, è l’altissimo contenuto di insaponificabili (dal 12 per cento al 18 per cento), sostanze indispensabili per il mantenimento della naturale elasticità cutanea.

Il suo utilizzo è consigliato anche per le donne in gravidanza, perché aiuta a prevenire la comparsa di smagliature, per la pelle delicata e sensibile dei neonati, contro l’eritema o la dermatite da pannolino. Proprio per questo motivo, è meglio evitare prodotti sintetici contenenti solo una minima parte di burro di karité e prediligere un burro naturale e puro al 100%.

burro di karité

Il burro di karité inoltre, protegge la pelle dall’azione aggressiva del freddo durante la stagione invernale e previene gli arrossamenti e le screpolature dovute a sole e vento. Adatto anche ai soggetti con “couperose”. Bastano pochi impacchi per ridare forza e vitalità anche alle chiome più sfruttate. E ancora, ammorbidisce le callosità e lenisce le irritazioni del rasoio, perfetto sia da utilizzare come impacco emolliente prebarba, che come idratante dopobarba, insomma tantissimi benefici in un unico solo prodotto.

Fammi sapere quello che pensi dell'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.