Ciglia finte: naturali, permanenti o magnetiche?

Ciglia finte: i migliori 4 trattamenti per avere uno sguardo da cerbiatta

Scopriamo insieme quale tecnica è quella più adatta a noi e le varie differenze!

Extension ciglia

Le extension ciglia sono un trattamento di infoltimento e allungamento che avviene attraverso l’applicazione di ciglia finte con una colla sulle proprie ciglia. Esistono due tecniche di applicazione: la tecnica one-to-one e la tecnica volume 2D/3D/4D/5D/6D.

extension

Nel primo casi, il risultato è molto più naturale ed è adatto a tutti i tipi di ciglia. Ad ogni singolo pelo viene applicata una ciglia finta con la colla, per una media totale di 80-120 ciglia in più ad occhio.

Con la seconda tecnica invece, si ottengono decisamente più evidenti perché vengono applicati, a seconda delle preferenze, da 2 a 6 ciglia per ogni pelo naturale, riuscendo ad arrivare ad un massimo di 1000 ciglia in più ad occhio.

In entrambi i casi, la durata media è di 3 settimane quindi, è un trattamento che richiede ritocchi frequenti. Per questo trattamento è meglio affidarsi a mane esperte, infatti,  sono sempre di più i saloni estetici che offrono questo tipo di trattamento. Anche la rimozione dev’essere fatta in salone, utilizzando un apposito remover.

PRO: applicando le extension ciglia oltre ad avere ciglia fantastiche, si possono correggere anche alcuni difetti dell’occhio come occhi ravvicinati, sguardo poco aperto, ecc.

CONTRO: minimo 3 ore di applicazione, ritocco frequente, cura quotidiana molto attenta per evitare che si stacchino, indebolimento delle proprie ciglia naturali.

Laminazione con cheratina

L’effetto è molto simile a quello di un extention ciglia ma molto più leggero. Ma in questo caso, si lavora solo sulle ciglia naturali semplicemente curvandole, tingendole e nutrendole con la cheratina per renderle più forti e sane.

PRO: effetto naturale, ma visibile, ciglia più spesse e più forti anche a distanza di mesi dal trattamento. Una sola ora di applicazione. Più volte il trattamento viene ripetuto, più l’effetto sarà evidente.

CONTRO: l’effetto potrebbe poco le le proprie ciglia naturali sono troppo corte.

Ciglia finte magnetiche

ciglia finte magnetiche arder

 

In Italia non sono ancora molto conosciute, personalmente le ho provate e, dopo un pò di pratica nel metterle devo dire che le trovo davvero rivoluzionarie!

PRO: effetto ben visibile, applicazione velocissima senza l’utilizzo di alcuna colla o adesivi, nessun danno alle ciglia naturali. Riutilizzabili fino a 50 volte.

CONTRO: se le ciglia finte hanno bisogno di manualità per essere applicate, queste ne richiedono un po’ di più. Ma una volta presa la mano e appreso questo piccolo trucco, si applicano in 2 minuti.

Io ho utilizzato queste Ardall e mi ci sono trovata bene!

Mascara arricchito di fibre sintetiche

Se tutte le soluzioni precedenti non sono di vostro gusto o, come me siete allergiche alla colla, allora vi consiglio di provare il mascara di ultima generazione arricchito di fibre sintetiche che si attaccheranno all’estremità delle vostre ciglia che non solo le faranno sembrare più lunghe ma anche più voluminose. Qui trovate la mia esperienza a riguardo.

PRO: costo ridotto, non serve alcuna manualità nell’applicazione, si rimuovere come un qualsiasi mascara.

CONTRO: ovviamente a differenze delle tecniche precedenti, questo è molto meno evidente….e resistente.

E voi avete già provato qualcuno di questi trattamenti? Quale provereste?

Fonti immagini: Pinterest

Fammi sapere quello che pensi dell'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.