Lievito birra come alleato di bellezza per unghie, pelle e capelli

Il lievito di birra, oltre che per la preparazioni di pizza e pane, può essere utilizzato anche come ingrediente base per la realizzazione di maschere e impacchi.

Lo sapevate che il lievito di birra vanta molteplici qualità cosmetiche e che, è un ottimo alleato di benessere e di bellezza? Vediamo come.

Lievito di birra, cos’è?

Il lievito di birra è un fungo presente sia nel mosto della birra, che nella buccia di alcuni frutti, in commercio lo si può trovare sotto forma di panetti, compresse o in polvere. E’ una fonte naturale di sali minerali e vitamine, ma vediamo ora assieme quali sono le sue proprietà cosmetiche.

1. Lievito di birra per unghie sfaldate e fragili

Se soffrite di unghie fragili e sfaldate, provate questo rimedio naturale a base di lievito di birra. Sciogliete un panetto di lievito di birra in mezzo bicchiere di acqua tiepida, lasciare raffreddare completamente e massaggiate con cura tutto il letto ungueale. Lasicate agire qualche minuto dopodiché risciaquate.

A questo punto per potenziare l’effetto del trattamento, potreste applicare un oleolito al limone. Il lievito facilita la crescita delle unghie e le rende più belle, grazie alla presenza di preziosi minerali come magnesio, calcio e ferro.

2. Lievito di birra per la pelle

Grazie alla presenza di vitamina B e sali minerali, il lievito di birrapuò essere utilizzato come trattamento per idratare la pelle, rendendola più vellutata, luminosa e tonica.

Inoltre le sue proprietà anti batteriche lo rendono un ingrediente perfetto per il trattamento della pelle grassa con tendenza acneica, in quanto va a riequilibrare la produzione di sebo. Prima di spalmarvi il viso di lievito di birra però, assicuratevi prima di non essere allergiche provando il composto su una piccola zona.

Ricetta maschera viso con lievito di birra

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di lievito di birra
  • qualche goccia di acqua di rosa
  • poche gocce di olio di enotera

Preparazione

Unite due cucchiai di lievito con qualche goccia di acqua di rosa e di olio di enotera, che potete acquistare tranquillamente in erboristeria o online (vedi sotto). Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e denso e spalmate sul viso. Lasciate in posa per venti minuti circa, dopodiché riscquate con abbondante acqua tiepida.

⇨Acquista qui l’olio di enotera⇦

3. Lievito di birra per fortificare i capelli

Ci sono alcuni periodi dell’anno in cui i capelli possono apparire fragili, agenti atmosferici, stress, inquinamento e sole infatti, mettono davvero a dura prova le nostre chiome. Se desiderate che i vostri capelli ritornino luminosi e forti è necessario integrare più vitamina H, vitamina B8 e biotina, tutte contenute nel lievito di birra.

Oltre che utilizzare il lievito sotto forma di integratori (chiedete sempre consiglio al medico) e scaglie per condire cibi come insalate e piatti a base di verdure, potete provare a realizzare una maschera capelli fai da te, vediamo come.

Ricetta maschera rivitalizzante per capelli con lievito di birra

Ingredienti:

  • 200 ml di acqua tiepida
  • 1 cubetto di lievito

Preparazione

Lavate i capelli come fate di solito e tamponate i capelli con un’asciugamano, senza strizzarli troppo. Sciogliete il cubetto in mezzo bicchiere di acqua tiedipa e versate il composto sui capelli. Massaggiate per far penetrare bene in profondità. Risciaquate con cura e asciugate come di consuetudine.

Per oggi il mio post sui benefici del lievito di birra termina qui, continuate a seguirmi per scoprire assieme a me tanti altri rimedi naturali di bellezza, offerte e novità!

Fammi sapere quello che pensi dell'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.