Make-up: ecco cosa vi spalmate in faccia quando usate prodotti contraffatti

La polizia di Los Angeles ha fatto una scoperta al quanto raccapricciante: nei prodotti cosmetici sequestrati, trovati anche resti di animali e escrementi umani.

Prodotti make-up contraffatti

I prodotti makeup di lusso, indie e di nicchia sono uno dei settori più in crescita negli ultimi anni. Aumentano sempre di più le figure beauty blogger e addicted in tutto il mondo, così come la loro voglia di novità e nuove tendenze da provare. E mentre le nuove case cosmetiche sfornano prodotti “mai più senza”, aumentano anche i mercati paralleli di prodotti contraffatti. Utilizzarli potrebbe essere molto pericoloso, ma vediamo perché.

Il business che si cela dietro questi prodotti fake è davvero importante: pochi giorni fa, la polizia di Las Angeles ha sequestrato merce contraffatta per un valore di 700.000 dollari, merce destinata ad ignare ragazze desiderose solo di avere il lipstick più in voga del momento.

Ad annunciarlo, lo stesso capitano della polizia Reina, su Twitter, pubblicando le foto del sequestro:

make-up contraffatto

Sempre più spesso, accecate dalla voglia di possedere il rossetto dei nostri sogni risparmiando anche qualche soldino, non pensiamo alle conseguenze che potrebbero avere questo tipo di acquisti, e magari pensiamo davvero a chi ci racconta che quei prodotti siano solo rimanenze di magazzino, ecc ecc. Assolutamente non è vero, non solo comprandoli state favorendo un reato, ma potrebbe anche rivelarsi pericoloso per la vostra salute.

Cosa c’è dentro il makeup contraffatto

I prodotti cosmetici sequestrati dalla polizia di Las Angeles, sono stati portati ad analizzare e contenevano veramente di tutto, da resti di animali morti a feci umane.

Ad mobilitare la polizia sono stati proprio i marchi colpiti dalla contraffazione, fra cui quello della piccola di casa Kardashian Kylie Jenner. Le aziende avevano ricevuto segnalazioni dai consumatori stessi, che lamentavano irritazioni cutanee e infezioni dopo l’uso dei loro prodotti make-up.

Bisogna stare sempre molto attente quando si acquistano prodotti, soprattutto online e da siti non ufficiali. A quanto pare, tutti i consumatori avevano acquistato il makeup “pericoloso” nel fashion district di Los Angeles, famoso proprio per le sue attività commerciali: qui una bancarella prometteva alle incaute clienti prodotti makeup a prezzi stracciatissimi.

Ovvio, perché erano falsi. La prossima volta che qualcuno vuole vendervi un rossetto che vale 20/30 euro a 5 chiedetevi se ne vale veramente la pena di mettere a rischio la vostra salute per risparmiare qualche soldo.

Per oggi il mio post finisce qui,  se ti è piaciuto l’articolo condividetelo sui social, intanto continuate a seguirmi per restare sempre aggiornate su news, tendenze e tutorial.

Fammi sapere quello che pensi dell'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.