Scrub corpo e viso, due ricette fatte in casa utilizzando il miele

L’esfoliazione della pelle è senza dubbio un’elisir di bellezza, infatti aiuta ad eliminare le cellule morte, accellera il turn-over cellulare e dona morbidezza immediata alla pelle.
Oggi vorrei condividere con voi alcune delle mie ricette preferite (e personali) che uso per i miei scrub fatti in casa.

A volte non è necessario comprare dei prodotti in commercio, prodotti della vita di tutti i giorni riservano a volte grandi qualità!
In questi due scrub riportati in seguito, uno per il corpo e uno per il viso, l’ingrediente principale è il miele.
Il miele è un ottimo “ammorbidente” va ad addolcire e amalgamare tutti gli altri ingredienti senza aggredire e alterare troppo il ph della pelle.

Eliminare le cellule morte è molto importante, sia d’estate per preparare la pelle all’esposizione al sole, sia dopo la bella stagione per aiutare la pelle a rigenerarsi dopo lo stress di salsedine, cloro, raggi UV e inquinamento.

Ovviamente non è l’unica cosa che possiamo fare per la nostra pelle, a questa andrebbe aggiunta un’alimentazione sana, bere tanta acqua, proteggerla dal sole, ecc..
Ma ora voglio concentrarmi su quello che possiamo fare noi per aiutarla, con un piccolo gesto e con pochissimi ingredienti che utilizziamo nella vita di tutti i giorni.

SCRUB CORPO AL MIELE

Quello di cui avete bisogno è davvero poca roba ma posso assicurarvi un risultato super ecco a voi un piccolo elenco del materiale necessario.

3 cucchiai di miele
4 cucchiai di farina di mais
4 cucchiai di olio di mandorle
una ciotolina

Unite tutti gli ingredienti in una ciotolina, massaggiate il composto sulla pelle appena appena inumidita.
Massaggiate bene tutto il corpo tranne il viso, insistendo su zone come gomito e ginocchia in cui la pelle tende ad essere un pò più spessa.

Io di solito faccio questo procedimento nella doccia o nella vasca cosi non appiccico nulla visto che sono un po’ pasticciona, e poi così sono già pronta per risciaquarmi.

Per il viso io consiglio di non usare questo scrub poichè la farina di mais è un po’ troppo “grossolana” per esfoliare la pelle del viso, potrebbe graffiare ( e vi assicuro che lo fa) e irritare dato che la pelle del viso è più delicata e “fine”.
Quindi per evitare microlesioni arrivate alla base del collo senza andare oltre.

Massaggiate con movimenti circolari, sentirete proprio grattare, vi assicuro che dopo avrete una pelle fantastica!
Non è detto che possano usarlo solo le donne, è indicato anche per le pelli maschili!

Puo essere usato anche prima della delipazione per cho soffre di peli incarniti.
Inoltre aiuta anche la pelle, ormai libera dalle cellule morte in superficie, ad assorbire meglio i principi attivi dei prodotti che verranno poi applicati successivamente.

SCRUB VISO

Come già detto in precedenza, la pelle del viso è più fine e più delicata di quella del corpo.
Per quanto è meglio utilizzare uno scrub con un’azione meno strong.
Il bicarbonato ha un’azione sbiancante e siccome ha una grana molto fine non andrà ad arrecare alcun danno ne lesioni alla pelle del viso.
Lo yogurt altro ingrediente di questa ricetta, ha un’azione antibatterica e combinata con l’azione dolce del miele e del limone che è una fonte naturale di vitamina C, calcio, magnesio e potassio, migliora visibilmente l’aspetto della pelle.

Quello di cui hai bisogno per creare il tuo scrub viso è:
4 cucchiai di bicarbonato
2 cucchiai di yogurt
2 cucchiai di miele
qualche goccia di limone
una ciotolina

Amalgamate tutti gli ingredienti nella ciotolina, mescolate finchè il composto non risulterà omogeneo e senza grumi.
Massaggiate bene il viso, con movimenti circolari insistendo suelle ali laterali del naso ( ma non troppo forte) e infine risciaquate, la vostra pelle apparirà fin da subito più luminosa, rimpolpata e al tatto molto più liscia.

Di conseguenza anche i prodotti come creme e make up, che verranno applicati dopo avranno una resa migliore.

E’ sempre meglio applicare dopo lo scrub, una crema idratante per ristabilire il ph della pelle perchè comunque dopo un’esfoliazione potreste sentire un po’ tirare.

Per adesso la mia ricetta dello scrub fatto in casa finisce qui, non esitate a lasciare la vostra esperienza nei commenti e a continuare a seguirmi per provare assieme a me nuovi intrugli di bellezza!

Fammi sapere quello che pensi dell'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.