Tutorial nail art: bianco e argento

Ciao ragazze, se vi è piaciuta la mia nail art qui di seguito troverete tutti i passaggi per eseguirla. E’ una nail art molto semplice, ma davvero carina!
In questo caso ho fatto una ricostruzione in gel, se tu non ne hai bisogno, passa dal punto 1 al punto 4.

Come preparare l’unghia

Punto 1 – Come prima cosa, ho fatto una classica manicure. Ho applicato uno sciogli cuticole, ho spinto le pellicine con uno spingipelle e le ho rimosse con un tronchesino.

Non mi stancherò mai di dire però, che se siete poco pratiche con il tronchesino lasciate perdere, perchè potreste farvi male, spingetele e basta. Ho limato poi l’unghia, dandole la forma desiderata e ho opacizzato tutta la superficie con un buffer.

Tip e gel

Punto 2- Ho scelto le tip della misura adatta e le ho incollate partendo da metà unghia, una a una, facendo pressione per 5 secondi circa. Dopo questo passaggio con l’aiuto di una lima e del buffer ho levigato la superficie dell’unghia fino a togliere lo “scalino” dell’unghia artificiale. Con una spazzola dalle setole corte e rigide, ho poi rimosso, tutta la polvere formatasi con la limatura.

Punto 3- Ho steso il primer e dopo averlo fatto asciugare all’aria, ho aggiunto un velo sottile di gel e ho fatto andare in lampada 120 secondi. Dopo aver fatto polimerizzare ho fatto uno strato più spesso di gel creando un leggero effetto bombato al centro.

Di nuovo in lampada per 120 secondi, dopodiché ho sgrassato con il cleaner e ho limato tutta la superficie dell’unghia per levigarla e renderla uniforme. Ho spazzolato ancora una volta per rimuovere la polvere rimasta che andrebbe a rovinare il lavoro successivo: il colore.

tutorial nail art

tutorial nail art

Punto 4- Anche se ho utilizzato un gel ricostruttore, come colore ho usato un classico smalto semi permanente. Per questo lavoro, in particolare ho utilizzato Mesauda: che ha base e top in un solo prodotto (se avete saltato i punti 2 e 3 non dimenticate il primer prima di stendere la base).

Ho fatto una passata sottile di base, e l’ho fatta polimerizzare in lampada 120 sec, dopodiché ho fatto due passate di color bianco gesso. Dopo il passaggio in lampada, ho fatto uno stamping argento sull’anulare e sull’indice, e dei glitter in polvere sui pollici.

 

tutorial nail art

Per lo stamping ho utilizzato il kit Peggy Sage e i miei smalti da stamping NAILFUN. Per i glitter, mi è bastato immergere nella polvere le unghie, i glitter infatti, si attaccano allo strato di dispersione.

Qualche secondo in lampada per fare aderire meglio i glitter e poi ho sigillato tutto, con la mia base-top coat, per poi ripetere la lampada un’ultima volta.

Alla fine ho sgrassato e applicato un olio vegetale sulle cuticole, in modo da andarle a idratare dopo averle stressate con lime e tronchesino.

 

Il mio tutorial finisce qui, non esitate a farmi sapere cosa ne pensate nei commenti, e continuate a seguirmi per non perdervi nuovi tutorial e recensioni!

Fammi sapere quello che pensi dell'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.