Olio essenziale di timo: proprietà cosmetiche e utilizzi

Dopo aver visto le proprietà di alcuni oli essenziali come quello di lavanda, limone, eucalipto e cannella, oggi vorrei concentrarmi su quelle che sono le proprietà cosmetiche dell’olio essenziale di timo, che lo rendono un perfetto alleato di bellezza

Il timo infatti, vanta proprietà antibatteriche e antimicotiche, che ne fanno un efficace trattamento contro infezioni batteriche e fungine, dermatiti, punture d’insetto e per regolarizzare l’eccessiva produzione di sebo di cute e capelli grassi.

Il timo è una pianta aromatica che cresce generalmente nelle zone mediterranee, e l’olio essenziale di timo, distillato in corrente di vapore dalle foglie e dalle sommità fiorite, vanta anche qualità stimolanti ed espettoranti.

Acquista qui l’olio essenziale di Timo puro al 100%

Il timo veniva usato per calmare i dolori mestruali già durante il Medioevo, e tutt’oggi ancora molti lo utilizzano per la sua capacità di aiutare l’organismo ad auto-depurarsi, eliminando scorie e tossine attraverso la diuresi, inoltre è molto conosciuto anche per le sue proprietà equilibranti del sebo presente nella pelle e nel cuoio capelluto.

Olio essenziale di timo: proprietà cosmetiche

Le sue qualità astringenti aiutano a riequilibrare il naturale film idrolipidico della cute grassa, proprio per questo l’olio essenziale di timo trova il suo impiego nel trattamento di acne, brufoli e punti neri. Essendo anche un potente antisettico, l’essenza di timo risulta essere davvero efficace nel lenire la pelle irritata colpita da eczemi, dermatiti, herpes e funghi.

Mentre se soffrite di ritenzione idrica, gonfiore addominale e cellulite, sappiate che è anche un ottimo diuretico in grado di eliminare tutti i liquidi in eccesso.

Olio essenziale di timo: proprietà per la pelle

L’essenza di timo, vanta inoltre proprietà cicatrizzanti, dunque può essere utilizzato per favorire la rigenerazione cutanea in caso di ferite, piaghe e bruciature oltre che per calmare l’irritazione causata dalle punture d’insetto.

Il timolo, uno dei principi attivi principali del timo, viene largamente utilizzato dalle aziende produttrici di collutori, per questo motivo, anche poche gocce possono calmare varie infezioni del cavo orale come afte, gengiviti e stomatiti.

Olio essenziale di timo per i capelli

L’olio essenziale di timo, grazie alle sue proprietà antibatteriche, può essere aggiunto anche allo shampoo abituale, per renderlo un trattamento perfetto sia per capelli grassi che secchi, poiché non solo regolarizza la produzione di sebo, ma pulisce anche a fondo il cuoio capelluto.

Inoltre è in grado di lenire la cute arrossata e pruriginosa dei soggetti colpiti per esempio, da dermatite seborroica, ed è in grado di donare vigore ed elasticità ai capelli fragili.

Fammi sapere quello che pensi dell'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.