Scrub cuoio capelluto: 4 ricette naturali fai da te

Ormai avrete capito che sono una patita di scrub, non solo adoro provare quelli in commercio, ma ancora di più adoro farmeli io utilizzando alcuni semplici ingredienti della vita di tutti giorni come caffè, bicarbonato, miele ecc.

Dopo aver visto come fare uno scrub fai da te per il corpo e per il viso, e come fare uno scrub fai da te per i piedi, oggi vedremo come realizzare uno scrub per il cuoio capelluto. Se la cosa vi sembra bizzarra e alquanto strana, dovete sapere che anche il cuoio capelluto ha bisogno di essere esfoliato, esattamente come tutte le altre zone del corpo.

 

Scrub al cuoio capelluto, a cosa serve?

Lo scrub al cuoio capelluto riequilibra la produzione di sebo, purifica la cute, elimina le cellule morte e stimola la crescita di capelli più sani e più forti. Può essere anche una buona soluzione se soffrite di forfora, in quanto se fatto regolarmente, vi aiuterà a mantenere “pulito e libero” il cuoio capelluto. Inoltre a seconda del contenuto, sarà adatto ad ogni tipo di capello aiutandovi a risolvere eventuali problematiche.

Ma ora bando alle ciance, armatevi di ciotolina e scegliete ricetta che più fa al caso vostro!

Ricette fai da te scrub cuoio capelluto

Ed ora come promesso, quattro ricettine facili facili per realizzare a casa e utilizzando ingredienti naturali, il nostro scrub per il cuoio capelluto! Un consiglio che mi sento di darvi è quello di non esagerare, altrimenti potreste rischiare di stressare troppo la zona e peggiorare la situazione invece di migliorarla! Inoltre il procedimento è lo stesso per tutte le ricette, una volta miscelati tutti gli ingredienti, applicatelo sulle radici e fate piccoli massaggi circolari per qualche minuto.

1. Bicarbonato e succo di limone

Questo esempio di scrub è specifico per capelli grassi, in quanto bicarbonato e succo di limone, sono entrambi ingredienti dall’azione estremamente purificante. Ottima soluzione quindi per chi ha problemi di sebo in eccesso e di forfora. Tutto ciò di cui avete bisogno è uno shampoo delicato, un cucchiaino di bicarbonato e il succo di mezzo limone. Se però soffrite di cute sensibile, oltre che oleosa, il bicarbonato potrebbe non essere la soluzione più adatta.

2. Zucchero di canna e olio di tea tree

Questa ricetta a base di zucchero di canna e olio di tea tree invece è un buon rimedio sia per nel caso di cute grassa che secca. Se avete la cute grassa, è meglio utilizzare quattro cucchiai di un normale balsamo, due cucchiai di zucchero di canna e 4-5 gocce di tea tree oil. Se invece soffrite di cute secca, vi basterà utilizzare al posto del balsamo, o dell’olio di mandorle dolci o di olio di Argan. Se non sapete dove acquistare l’olio essenziale di tea tree, o volete essere sicure che sia puro al 100%, vi lascio il link qui sotto ↓

3. Aloe Vera e caffè

Questo scrub a base di caffè e Aloe Vera, vi aiuterà ad esfoliare la cute in modo molto delicato, questa ricetta infatti è perfetta per chi ha problemi di cute sensibile o desquamata. Tutto ciò di cui avete bisogno è due cucchiai di caffè in polvere, due cucchiai di gel d’aloe vera e un cucchiaio di olio di ricino. Il caffè compie l’azione esfoliante, il gel d’aloe vera idrata e vanta proprietà riequilibranti, mentre l’olio di ricino va a rinforzare il capello stesso.

 

4. Olio di cocco e sale marino

Un’altra ricettina facile facile per realizzare a casa uno scrub per il cuoio capelluto, è quella di sfruttare il potere idratante dell’olio di cocco. Unito al sale marino purificante, il risultato sarà un trattamento nutriente e rinforzante non solo per i capelli ma anche per il cuoio capelluto. Il miele inoltre è un addolcente lenitivo naturale, mentre l’aceto di mele è ottimo contro la forfora e la caduta dei capelli. Insomma, un trattamento davvero completo per tutti i tipi di capelli! Tutto ciò di cui avete bisogno è un cucchiaio di olio di cocco, un cucchiaino di sale marino, un cucchiaino di miele e un cucchiaino di aceto di mele.

 

 

 

 

Per oggi le mie ricette su come realizzare uno scrub specifico per il cuoi capelluto finiscono qui. Continuate a seguirmi per scoprire assieme a me tante altre novità, offerte e rimedi naturali di bellezza.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.